/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 13 febbraio 2020, 09:05

Sfida all’ultimo libro a Gattinara

Sfida all’ultimo libro a Gattinara

Torna in Biblioteca, l’iniziativa “SFIDA ALL’ULTIMO LIBRO”, che suscita sempre grande entusiasmo tra le insegnanti e gli alunni delle scuole elementari e medie gattinaresi. L’iniziativa “Sfida all’ultimo libro”, nel 2020, giunge alla decima edizione andando ad affiancare le attività delle scuole e coinvolge i ragazzi in una competizione che ha come vero obiettivo quello di incuriosire, fornire stimoli, proporre la lettura come possibile strumento di piacere.

L’iniziativa ha preso il via mercoledì 15 gennaio con le gli alunni della scuola primaria, mentre mercoledì 5 febbraio con gli alunni della scuola secondaria di primo grado (terze medie). Ogni mercoledì mattina, fino a giugno, in Biblioteca l’appuntamento con “SFIDA ALL’ULTIMO LIBRO”, con un fitto calendario che coinvolge oltre agli alunni delle elementari e delle medie anche i bimbi della scuola materna. La Biblioteca fino a conclusione dell’iniziativa resterà chiusa al pubblico al mercoledì mattina.

I ragazzi dovranno leggere un testo assegnato, cercando di memorizzarne i dettagli riguardo la trama, i personaggi, le ambientazioni, i riferimenti storici o sociali. Ogni sfida si articolerà in diversi quiz, giochi e domande sul contenuto di uno stesso testo. Vincerà la squadra che risponderà correttamente al maggior numero di domande nel minor tempo possibile. Grazie a questo progetto si fa conoscere la biblioteca e, quindi, la lettura attraverso il gioco.

«L’iniziativa della nostra biblioteca – spiega Daniele Baglione, Sindaco di Gattinara - si affianca all’attività didattica con lo scopo di avvicinare i ragazzi alla lettura. In questi anni l’entusiasmo dimostrato dai ragazzi ci fa capire che attraverso un gioco i giovani possano cogliere l’importanza della lettura per la loro crescita personale e culturale. Ringrazio i ragazzi che partecipano con entusiasmo e passione, la nostra bibliotecaria Milly che gestisce l’organizzazione delle sfide e coloro che contribuiscono alla buona riuscita dell’iniziativa».

Comunicato stampa g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore