/ CRONACA

CRONACA | 06 luglio 2020, 18:09

Tentata rapina al Carrefour Express di Pray. I Carabinieri cercano un uomo giovane dalla pelle chiara

Poco dopo le 15 nell'orario di apertura pomeridiana del negozio. Spavento ma grande sangue freddo per la 22enne cassiera del supermercato.

Foto Ruggero Coltro

Foto Ruggero Coltro

"Aspetta un attimo". E' stata la fredda risposta della 22 enne cassiera minacciata a far desistere il rapinatore probabilmente inesperto.  Un uomo giovane con in mano un'arma (non è ancora stabilito cosa fosse) ha fatto irruzione al Carrefour Express di Pray in via Sella. Il fatto è successo alle 15, proprio nell'orario di apertura del supermercato. Ha agito a volto coperto da uno scaldacollo, con un berretto in testa e vestito di scuro. 

Dalle descrizioni delle dipendenti si tratterebbe di uomo dalla pelle chiara che sarebbe scappato. Una tentata rapina di fatto anomala proprio perchè a detta del titolare Federico Boggia "quando la cassiera 22enne si è sentita dire di consegnare il denaro, lo ha guardato, ha fatto due passi indietro e con grande sangue freddo ha risposto aspetta un attimo". Questi movimenti e quella frase devono aver condizionato e rotto gli equilibri del giovane rapinatore che è fuggito dalla porta d'ingresso e si è allontanato velocemente a piedi. 

I Carabinieri della stazione di Coggiola insieme ai colleghi del Nucleo Operativo di Cossato nel giro di pochi minuti sono subito arrivati in via Sella. Sono in corso di visione le registrazioni delle telecamere di video sorveglianza per capire se possano offrire qualche particolare rilevante per le investigazioni degli uomini dell'Arma. E' scattata subito la caccia all'uomo, all'inesperto rapinatore solitario. 

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore