/ CRONACA

CRONACA | 31 luglio 2020, 10:17

Morto a 32 anni dopo lo scontro in moto

Non ce l'ha fatta l'imprenditore novarese coinvolto nell'incidente di Ghislarengo contro un'auto guidata da un gattinarese

Morto a 32 anni dopo lo scontro in moto

È morto, all'ospedale Maggore di Novara, Marco Tancini, 32 anni, l’imprenditore di Barengo coinvolto domenica in un gravissimo incidente stradale a Ghislarengo. 

Tancini, in sella alla sua moto si è scontrato con una vettura condotta da un uomo residente a Gattinara. Le condizioni del motociclista sono subito apparse gravissime. 

L'uomo èsstato ricoverato in Rianimazione e, nonostante alcuni interventi chirurgici,è spirato nel pomeriggio di mercoledì. Meno gravi le conseguenze per l'altro motociclista coinvolto, un giovane di Gattinara, portato al Sant'Andrea in codice verde e poi dimesso dopo le cure del caso. 

Tancini era titolare di «Wood Design», un laboratorio-falegnameria dove progettava arredamenti e soluzioni per negozi e locali ed era co-titolare del «Nautica Beach» di Arona. La data dei funerali verrà fissata dopo l'autopsia.

Dal nostro corrispondente di Vercelli - bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore