/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 06 novembre 2020, 17:51

Varallo: trovata una parziale soluzione per chi deve affrontare una quarantena senza avere gli spazi necessari

Saranno sfruttate delle camere a Casa Parella al Sacro Monte di Varallo.

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Riceviamo e pubblichiamo:

"In questi giorni nella mia duplice veste di Presidente della Provincia e di Sindaco di Varallo, sul tavolo di regia provinciale per l’emergenza sanitaria, con i vertici dell’ASL VC, abbiamo cercato di dare parziale soluzione al problema di chi deve affrontare una quarantena causa COVID e non ha presso la propria abitazione gli spazi adeguati. Ho suggerito l’utilizzo delle 11 camere poste al secondo piano di Casa Parella, la dependance della Casa del Pellegrino al Sacro Monte di Varallo. E’ stato facile trovare l’accordo con gli attuali gestori, i quali hanno sin da subito dimostrato disponibilità a collaborare nell’iniziativa di accoglienza, in piena sicurezza per loro e per gli ospiti stessi. Già da oggi verranno trasferiti i primi ospiti.
Ringrazio Elisabetta e Fabio per aver manifestato in maniera tangibile la loro voglia di mettersi a servizio della comunità, in un momento in cui tutti abbiamo bisogno dell’aiuto e dell’impegno reciproco e soprattutto di fatti concreti come questo".

Comunicato Stampa Eraldo Botta - An. Bi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore