/ POLITICA

POLITICA | 04 luglio 2021, 11:05

A Coggiola il sindaco Foglia Barbisin lascia dopo 15 anni, si candida l'attuale vice alle prossime elezioni

Il gruppo di maggioranza ha indicato in Pierangela Bora Barchietto la prossima guida della lista Per il futuro di Coggiola. “Ho fatto molta esperienza in questi anni, conosco bene la vita del mio paese e credo che sia stato un passaggio naturale la mia candidatura”.

A Coggiola il sindaco Foglia Barbisin lascia dopo 15 anni, si candida l'attuale vice alle prossime elezioni

Gianluca Foglia Barbisin non sarà il candidato sindaco nella prossima tornata elettorale di Coggiola. Dopo 15 anni alla guida del Comune, il primo cittadino non potrà più ripresentarsi alle urne ma continuerà a far parte della lista di maggioranza che guida il paese della Valsessera da tre mandati di fila. “Sono contento di lasciare spazio ad altri e continuerò a svolgere con diligenza e passione la mia professione ma mi metto a disposizione del gruppo rimanendo nella vita amministrativa di Coggiola”.

Il bilancio di questo quindicennio non può che essere positivo, come confida Foglia Barbisin: “Difficile da stilare tutto ciò che si è fatto dal 2006 ad oggi. Sicuramente ho affrontato un'epoca dura, dove le risorse non erano molte, ma con tenacia siamo riusciti a realizzare molte opere: dal rifacimento del campo sportivo alla ristrutturazione delle scuole materne passando ora ai lavori di ampliamento della casa di riposo. Guardandomi indietro, sono orgoglioso della strada percorsa”.

Nel corso delle sue legislature, coronate da numerosi obiettivi raggiunti, non sono mancati i momenti di sconforto. “Sono stati pochi – premette Foglia Barbisin – Oltre alla situazione pandemica che ci ha impegnato parecchio, il momento più difficile è stato quando è arrivata la comunicazione della chiusura definitiva del lanificio Bozzalla & Lesna nel 2010, uno dei simboli della storia locale di Coggiola. Un momento particolarmente triste per l'intera comunità”.

Nel frattempo, guardando al prossimo futuro, il gruppo di maggioranza ha indicato nell'attuale vicesindaco la prossima candidata della lista “Per il futuro di Coggiola”: si tratta di Pierangela Bora Barchietto, 66 anni, con esperienze nel primo e terzo mandato di Foglia Barbisin. “Mi sono sempre occupata di politiche sociali – sottolinea Bora Barchietto – Ho fatto molta esperienza in questi anni, conosco bene la vita del mio paese e credo che sia stato un passaggio naturale la mia candidatura. Un po' mi spaventa l'idea di iniziare questa nuova avventura ma allo stesso tempo ho la giusta motivazione per rimettermi in gioco”.

Sui nomi da inserire in lista si sta ancora lavorando come conferma il vicesindaco: “Sul nome della lista, sul gruppo che si andrà a formare e sul programma siamo un cantiere aperto. Ci saranno conferme ma verranno coinvolte anche personalità nuove con esperienze diverse. Proprio per dare una ventata di freschezza in più”.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore