/ CRONACA

CRONACA | 31 agosto 2021, 18:56

Fermato perché attraversa i binari, dichiara un'identità falsa: multa e denuncia

Santhià: controlli nella zona della stazione

Fermato perché attraversa i binari, dichiara un'identità falsa: multa e denuncia

Fermato perché attraversa i binari, dichiara un'identità falsa: multa e denuncia

E' di 10 indagati, 3.872 persone controllate, di cui 703 con precedenti, il bilancio dell’attività settimanale, dal 23 al 29 agosto, del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle d’Aosta..

Nei controlli sono state impegnate 229 pattuglie impegnate nelle stazioni e 8 in abiti civili per attività antiborseggio; 57 i servizi di vigilanza a bordo treno per un totale di 143 convogli presenziati; 19 i servizi lungo linea e 23 di ordine pubblico.   

A Santhià, un 27enne italiano è stato denunciato per aver dichiarato false generalità a pubblico ufficiale, e sanzionato in violazione del regolamento di Polizia Ferroviaria, per aver attraversato la sede ferroviaria. Intercettato mentre attraversava i binari, il 27enne è stato fermato e all’atto del controllo ha dichiarato un’identità che, dalle verifiche successive in banca dati, si è rivelata falsa.

redazione Vercelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore