/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 10 ottobre 2021, 13:04

Dalla parte degli indifesi: La nuova rubrica di valsesianotizie

Dalla parte degli indifesi si rivolge al cittadino, inteso singolarmente e come membro della collettività. A coloro che si sentono soli, non ascoltati, incompresi, a chi grida l’indifferenza sociale senza raccogliere la minima attenzione ed a tutti quelli che si nascondono dietro all’apparenza per paura di giudizi e pregiudizi.

Dalla parte degli indifesi: La nuova rubrica di valsesianotizie

Dalla parte degli indifesi: La nuova rubrica di valsesianotizie

Con la nuova rubrica "Dalla parte degli indifesi" affronteremo dei temi con con cui vogliamo instaurare una interazione attiva, affiancarvi concretamente, fare formazione, informandovi sulle opportunità legislative poste a supporto e risoluzione delle varie piaghe sociali, quali il sovra-indebitamento, la disoccupazione, i reati telematici etc. etc., legalità e cittadinanza unite da un obiettivo comune.

La Costituzione Italiana nella Parte prima del testo, stabilisce che la Repubblica italiana riconosce e garantisce a tutti i cittadini i seguenti diritti: civili, politici, economici, etico-sociali, di conseguenza la libertà personale, l’inviolabilità del domicilio, la libertà di manifestazione del pensiero, il diritto di votare e di essere votato, il diritto al lavoro, alla salute e all’istruzione.

Per ogni necessità i cittadini possono rivolgersi ai professionisti iscritti negli appositi Ordini professionali e/o alle associazioni costituite e riconosciute dal nostro ordinamento, aventi ognuna la propria natura sociale : Patronato – Caf – Associazioni Consumatori ed Associazioni di Categoria.

La premessa è importante, in quanto il riconoscimento ministeriale dell’associazione alla quale ci rivolgiamo ne ratifica l’operato sul territorio nazionale.

Ad esempio, lo sapevi che le associazioni dei consumatori fanno capo al CNCU? un organo rappresentativo istituito con la Legge 281/98 confluita nel Codice del Consumo D.L. 206/2005. Il CNCU, ha sede presso il Ministero dello Sviluppo Economico, ed ha l'obiettivo di contribuire al miglioramento e al rafforzamento della posizione del consumatore/utente nel mercato. È composto dalle associazioni dei consumatori riconosciute secondo i criteri stabiliti dall’art. 137 del Codice del Consumo (D.lgs 206/2005) e da un rappresentante designato dalla Conferenza unificata di cui all'articolo 8 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281 – Fonte https://www.mise.gov.it/index.php/it/mercato-e-consumatori/associazioni-dei-consumatori/cncu

Vi aspettiamo domani, lunedì 11 ottobre col primo caldo argomento su valsesianotizie.it.

 

Robinhik

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore