/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 19 novembre 2021, 09:43

Dal Pnrr 14 milioni per 33 interventi nel vercellese: ecco dove andranno i soldi

I progetti finanziati riguardano scuole, rischio idrogeologico, sicurezza stradale, efficientamento degli edifici pubblici

Dal Pnrr 14 milioni per 33 interventi nel vercellese: ecco dove andranno i soldi

Sono in arrivo, sul territorio vercellese, quasi 14 milioni di euro per 33 interventi che coinvolgeranno 29 Comuni attraverso i fondi stanziati dal ministero dell'Interno nell’ambito delle risorse europee del Piano nazionale di ripresa e resilienza.

«Sono risorse importanti che arrivano dall’Europa e che consentiranno di implementare e potenziare su molti interventi le risorse già messe in campo dalla Regione Piemonte - sottolinea il presidente Alberto Cirio con gli assessori alle Infrastrutture e Difesa del Suolo Marco Gabusi, all’Ambiente Matteo Marnati e all’Istruzione Elena Chiorino -. Continuiamo a raccogliere i primi risultati dell’enorme opportunità che il Pnrr rappresenta e su cui siamo al lavoro ogni giorno».

In particolare, tra i progetti finanziabili erano previsti interventi sul rischio idrogeologico, la messa in sicurezza di strade, il miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici pubblici e lavori sulle scuole del territorio.

I comuni interessati nel territorio provinciale sono: Vercelli con 980mila euro, Alagna con due interventi per complessivi 750mila euro, Alto Sermenza (150mila euro); Arborio (350mila), Balmuccia (150mila), Boccioleto (un milione di euro), Borgo d'Ale (due interventi per complessivi 198mila 500 euro), Borgosesia (due interventi da 392mila euro totali), BorgoVercelli (620mila euro), Buronzo (990mila), Campertogno (300mila), Carcoforo (994mila), Crova (345mila), Ghislarengo (980mila), Lamporo (31mila 800), Lenta (950mila), Lignana (250mila euro), Livorno Ferraris (246mila euro), Mollia (340mila euro), Olcenengo (115mila), Piode (114mila 500 euro), Quarona (due interventi per complessivi 900mila euro), Quindo (980mila euro), Rassa (400mila), Rossa (150mila euro), Rovasenda (300mila), San Germano (300mila), Santhià (210mila), Serravalle (275mila euro).

Redazione Vercelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore