/ Enogastronomia

Enogastronomia | 31 marzo 2022, 09:24

Raspini S.p.A. ha presentato il suo nuovo Prosciutto cotto di Alta Qualità aromatizzato al Vermouth

Raspini S.p.A. ha presentato il suo nuovo Prosciutto cotto di Alta Qualità aromatizzato al Vermouth

Il 29 marzo, nel suggestivo scenario dello SNODO – OGR Officine Grandi Riparazioni, Raspini S.p.A. ha presentato il suo nuovo Prosciutto cotto di Alta Qualità aromatizzato al Vermouth: MI-TO. E ha annunciato il proseguo dell’importante sodalizio con il Giro d’Italia come Partner Ufficiale.

Una serata unica e partecipata che ha visto il debutto di MI-TO, un prosciutto cotto di Alta Qualità, frutto di anni di ricerca, aromatizzato al Vermouth. Il prodotto per il food-pairing firmato Raspini e realizzato in collaborazione con COCCHI, l’eccellenza del vermouth piemontese, è dedicato a bartender e a tutti i locali che fanno del momento dell’aperitivo il loro punto di forza.

MI-TO è prodotto dalla selezione esclusiva di carni pregiate di suini nati e allevati in Italia. Frutto di una lavorazione accurata è un prodotto innovativo per via della ricetta unica realizzata dal mastro aromatiere: la dolcezza del miele, la purezza del sale rosa dell’Himalaya, i profumi del macis e del coriandolo e la robustezza del ginepro compongono un bouquet di profumi e di sapori inimitabile che viene impreziosito e caratterizzato da una nota inconfondibile, Piemontese al 100%: il VERMOUTH.

MI-TO è un prodotto nato dalla contaminazione tra food e beverage e dal felice incontro di due eccellenze del territorio.

Raspini ha realizzato uno stampo dedicato per conferire una forma unica perché il prodotto si presti a tutte le ricettazioni di gastronomia: ideale per panini, toast e tramezzini gourmet.

È versatile: può essere degustato in purezza a freddo con taglio fine o essere servito a caldo, dove le note agrumate emergono e danno carattere al prodotto. MI-TO stimola la voglia di creare nuove esperienze di gusto.

La presenza del “Trofeo Senza Fine”, l’iconica opera che premia il vincitore del Giro d’Italia, è stato il segno più tangibile dell’impegno assunto da Raspini per sostenere, come Partner Ufficiale per il triennio 2022/2024, una delle più amate manifestazioni sportive italiane, il Giro d’Italia e il Giro-E.

Raspini ha deciso di sostenere la corsa rosa come Partner Ufficiale anche per il triennio 2022/2024 in quanto questo è l’unico evento in grado di unire l’Italia attraversando le sue strade da nord a sud, da est a ovest e di accomunare ed appassionare i giovani e gli adulti, le donne e gli uomini attraverso le gesta degli atleti che vi prendono parte; – dichiara Edoardo Vernetti, direttore generale di Raspini SpA - alla stessa stregua la nostra azienda intende unire ed allietare tutti gli italiani attraverso la diffusione delle sue eccellenze della salumeria e della tradizione gastronomica piemontese”.

Una partnership storica che ha visto Raspini presente nelle edizioni 2004, 2005, 2006 e 2007, anno in cui la “Corsa Rosa” prese il via dal suo stabilimento piemontese.

Un legame ristabilito nella 104° edizione, quella dello scorso anno, e si rinsalda per il prossimo triennio come Partner Ufficiale, dando sostegno anche al Giro-E, la manifestazione che si svolge negli stessi giorni e sulle stesse strade della Corsa Rosa, ma dedicata alle e-bike, dove l’azienda di Scalenghe schiererà la sua squadra brandizzata.

Quella con il Giro d’Italia è una collaborazione che va oltre la semplice partnership: rappresenta un filo rosso che si snoda negli anni più o meno recenti e racconta l’Italia, attraversandola da Nord a Sud.
Ma non solo, per Raspini rappresenta un’occasione unica per far assaporare la bontà dei propri prodotti, per incontrare e coinvolgere clienti e consumatori, per consolidare rapporti e stringerne nuovi, mettendo in primo piano l’attenzione per l’alta qualità che contraddistingue l’azienda.

Raspini si unirà quindi alla Carovana Rosa che attraverserà l’Italia, per portare, con grande entusiasmo, i profumi e i sapori del Piemonte in eventi organizzati ad hoc e golose iniziative da vivere giorno dopo giorno, per tutto il mese di maggio.

 



Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore