/ Quarona-Cellio-Valduggia

Quarona-Cellio-Valduggia | 14 giugno 2022, 08:51

Casa Valduggia, storia di un b&b aperto da due olandesi

Vincent Huiting: “amo l’Italia, le persone sono molto gentili”.

Casa Valduggia, storia di un b&b aperto da due olandesi

Casa Valduggia, storia di un b&b aperto da due olandesi

È stato aperto recentemente a Valduggia il bed and breakfast Casa Valduggia. Il locale è gestito da una coppia di olandesi, Vincent Huiting, 33 anni e Harrie van der Berg, 67 anni.

La passione di Vincent per il nostro paese nasce da molto lontano: “il mio lavoro in Olanda era molto pesante e così ho pensato di aprire un’attività tutta mia. Ho deciso di venire qui in Italia perché da piccolo ci venivo spesso in vacanza e mi è sempre piaciuta molto. Oltre a questo mi piacciono molto i laghi e le montagne e in questa zona ce ne sono molti di più rispetto al mio paese di origine.”. Il ragazzo ci ha raccontato anche i motivi per cui ha deciso di aprire la sua attività proprio nella zona di Valduggia: “inizialmente volevo comprare un campeggio in cui andavo spesso che ha chiuso qualche anno fa poi però una mia amica mi ha detto che secondo lei era troppo grande e che, per aprire un b&b, sarebbe stato meglio comprare una casa. Dopo una ricerca ho visto che era disponibile questa e ho deciso di acquistarla nel 2020 con il mio socio Harrie per poi iniziare i lavori di ristrutturazione, abbiamo finito a febbraio.”

Vincent ha raccontato come si trova qui e il suo rapporto con i clienti: “mi trovo molto bene in Italia, le persone sono molto gentili. Molti clienti che decidono di farsi un giro in bici da queste parti vengono ad alloggiare de me – l’attività ora è conosciuta anche in Olanda – hanno parlato del mio b&b in un canale tv olandese e da quel momento ho anche molti clienti che vengono dal mio paese.”

Mirko Spezzano

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore