/ CRONACA

CRONACA | 16 giugno 2022, 08:45

Sorpreso a spacciare in discoteca: prima l'arresto ora il Dacur

er il giovane divieto di accesso al locale e alle sue vicinanze per cinque anni

Sorpreso a spacciare in discoteca: prima l'arresto ora il Dacur

Dacur di 5 anni per un giovane della Provincia di Pavia, sorpreso in una discoteca vercellese con parecchie dosi di stupefacente e un'ingente somma di denaro, probabilmente ottenuta con l'attività di spaccio.

Il giovane, che era stato arrestato nelle scorse settimane dopo essere stato sorpreso in flagranza di reato dagli agenti delle Volanti, dovrà inoltre rispondere delle accuse detenzione di stupefacenti e spaccio.

A far scattare il controllo era stata una segnalazione da parte degli addetti alla sicurezza della discoteca, che avevano notato uno strano via-vai nell’area dei servizi igienici. Controllando gli avventori, i poliziotti si erano imbattuti in un ragazzo della provincia di Pavia, trovato  in possesso di 10 involucri, per un peso lordo complessivo di alcuni grammi, di cocaina e hashish, preconfezionati per lo spaccio, nonché di una somma di denaro contate di oltre mille euro. Stupefacente e denaro erano stati sequestrati e il giovane arrestato, in flagranza di reato per spaccio di stupefacente, e posto quindi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che convalidava l’attività di polizia svolta.

Dopo l’avvio del procedimento e la relativa istruttoria amministrativa, il 15 giugno è stato notificato anche il provvedimento di prevenzione di pubblica sicurezza, emesso dal Questore di Vercelli, che gli vieta l'ingresso alla discoteca e alle immediate pertinenze, per cinque anni, il massimo previsto dalla norma.

Tale durata deriva dalla gravità del comportamento penalmente rilevante tenuto dal ragazzo nel locale e dal fatto che il destinatario risulta già segnalato dalle forze dell’ordine, per aver commesso vari reati contro il patrimonio e le persone, malgrado la sua giovane età.

redazione Vercelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore