/ SPORT

SPORT | 05 ottobre 2022, 10:10

Esordio entusiasmante in C. Gold: Barberi Valsesia Basket vince e convince contro USAC Rivarolo

Esordio entusiasmante in C. Gold: Barberi Valsesia Basket vince e convince contro USAC Rivarolo

CAMPIONATO DI SERIE C GOLD  GIRONE  1^ GIORNATA ANDATA

BARBERI VALSESIA BASKET: 75 

USAC RIVAROLO BASKET: 64

Parziali: 18-14; 38-30; 60-51. 

Barberi Valsesia Basket: Giroldi 19, Ballarini, Messina Orlando, Cerutti , Santarossa 5, Ghiani, Zanoli 8, Vercelli 23, Vercellino 11, Robino ne, Buldo 9.

Coach: Francesco Gagliardini         Ass. coach: Gianluca Porzio

Prep. Fisico: Luisa Arienta

USAC Rivarolo Basket: Costa, Ronci J., Castello 3, Tampellini 10, Ronci C. 3, Pucci 13, Marando, Boetto 8, Ferraresi 6, Sartore 21.

Coach: Francesco Porcelli         Ass. coach: Roberto Filippa - Ferraris

Arbitri: Sigg. Rigon Elia di Bellinzago Novarese (No) e Quattrocchi Simone di Galliate (No) 

Buona la prima per Barberi Valsesia Basket! Ieri sera, al Pala Loro Piana di Borgosesia, gli Eagles hanno colto un bel successo con un margine convincente e significativo, disputando una partita solida giocata con grande carattere e tanto cuore… e con lo stesso cuore i numerosi tifosi valsesiani presenti sugli spalti hanno sostenuto ed incitato la propria squadra! Gli onnipresenti Dunkers, insostituibile e irrinunciabile sesto uomo in campo da sempre vicino alla squadra, hanno supportato con incitamenti e cori i propri beniamini per tutta la durata del match: grandi come sempre ragazzi, grazie!

Soddisfatto anche coach Francesco Gagliardini, che commenta così la prova dei suoi ragazzi:  Sono soddisfatto per la prestazione di ieri sera. Incominciare con una vittoria è sempre molto importante. Abbiamo impattato bene la partita, soprattutto dal punto di vista difensivo, provando da subito a mettere energia. In attacco abbiamo corso e ci siamo passati bene le palla. Sappiamo che la strada è ancora lunga e dobbiamo ancora migliorare molto. Voglio fare, però, grandi complimenti a questi ragazzi per l’atteggiamento che hanno avuto. È sicuramente nato un gruppo”.

Inizia subito a scaldarsi il pubblico valsesiano: il primo canestro della stagione rossoblù è una tripla di Buldo che sblocca la situazione e Zanoli, su assist di Giroldi, ci mette il carico per un fulmineo 5-0, dall'altro lato Rivarolo apre le marcature bucando la retina valsesiana con un canestro di Tampelllini, capitan Vercelli è attento e risponde e Zanoli carica con una delle sue fantastiche bombe (10-2) al 3’. Si gioca con grande energia ed intensità: capitan Ferraresi segna dal pitturato, Vercellino inizia il festival delle triple  su assist preciso di Giroldi, Ronci risponde da tre, Giroldi va a segno, Sartore fa male dalla lunga ma è ancora Giroldi a ripagare con la stessa moneta (18-10) al 7’. Negli ultimi minuti gli Eagles alzano l’intensità difensiva e Rivarolo riesce a segnare solo con Sartore e Tampellini. Il primo periodo si conclude con i padroni di casa avanti di quattro lunghezze: 18-14. 

 Nel secondo quarto apre le marcature Pucci per Rivarolo, risponde capitan Vercelli, Tampellini segna dall’area, Santarossa, mandato in lunetta, ne mette uno su due ma subito dopo si avvita sotto canestro e va a bersaglio con energia, infine capitan Vercelli spara un dardo da tre su assist di Giroldi e al 13’ coach Porcelli è costretto a chiamare time out per spezzare il ritmo incalzante degli Eagles (26-18). Al rientro in campo Pucci segna da tre, ma anche la mano di Giroldi è calda e, su assist di Cerutti, fa male dalla lunga distanza (29-21). Per la Usac segna Tampellini da sotto, Buldo, in agguato in area, va a bersaglio sicuro, Boetto trova un gioco da tre punti (canestro+libero aggiuntivo), risponde Giroldi, Zanoli in lunetta fa a metà, segna Boetto, Giroldi on fire, segna una fantastica tripla ed infine gite in lunetta per Boetto che non sbaglia e per Vercellino che ne mette uno su due. A metà gara si va a riposo con Barberi Valsesia Basket in vantaggio di otto lunghezze: 38-30.

 Al rientro dalla pausa lunga, il primo canestro porta la firma di Vercellino su assist di capitan Vercelli, Sartore in lunetta fa 3/3, i valsesiani continuano ad impostare un buon gioco in scioltezza e velocità e Vercellino va ancora al ferro con un delizioso semigancio, risponde Ferraresi, capitan Vercelli conclude positivamente un’azione corale degli Eagles andando sicuro a bersaglio, segna Sartore, Zanoli attacca il ferro avversario su assist di Buldo ed infine va a segno Tampellini:  al 24’ 46-39 per i valsesiani. Si continua a giocare con grande determinazione: Buldo, mandato in lunetta, ne mette uno su due, gli avversari non demordono e vanno a segno con Pucci e Sartore, Giroldi trova un gioco da tre punti, Boetto fa a metà dalla linea della carità e Pucci carica, costringendo la panchina valsesiana a chiamare time out al 27’ (50-46). Al rientro sul parquet segna ancora Pucci, gli Eagles sono bravi  a non perdere attenzione e concentrazione e concludono in transizione con Santarossa che va a segno su assist di capitan Vercelli, Sartore risponde da tre riducendo il gap a -1 (52-51) ma gli Eagles combattono con veemenza e colpiscono con due mortifere bombe: la prima con Vercellino su assist Santarossa e poi di capitan Vercelli su assist di Vercellino al 29’ e la Usac chiama il minuto di sospensione (58-51). Al rientro sul parquet, gita proficua in lunetta di Giroldi (2/2) e il terzo periodo si conclude con gli Eagles ancora in vantaggio di nove lunghezze : 60-51.  

Ultimi dieci minuti da giocare: apre capitan Ferraresi per la Usac , i valsesiani non ci stanno e segnano ancora due triple in sequenza: la prima con Buldo su assist di Ballarini,  la seconda ancora con capitan Vercelli e coach Porcelli ferma subito il match e catechizza i suoi  al 32’ (66-53). Al rientro sul parquet, capitan Vercelli, in piena trance agonistica, scaglia un dardo da tre dall’angolo su assist di Ballarini e impatta il massimo vantaggio del match: +16 (69-53), ma i ragazzi di Rivarolo, mai domi, lottano con rinnovata energia e trovano un gioco da tre punti con Sartore e con Pucci che segna dall’area, Giroldi fa a metà dalla lunetta, Castello e Sartore costruiscono un mini break di 6-0 con due triple accorciando il gap a -6 al 36’ (70-64). Capitan Vercelli non ci sta e va a segno dal pitturato e coach Porcelli chiama l’ultimo minuto di sospensione al 37’ (72-64). Al rientro in campo gli Eagles alzano scudi in difesa e capitan Vercelli mette timbro e firma sul match con un'altra spettacolare bomba dall’angolo. L'ultima sirena decreta la meritata vittoria di Barberi Valsesia Basket su USAC Rivarolo Basket con il punteggio finale di 68-79 : grazie ragazzi! 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore