/ CRONACA

CRONACA | 08 gennaio 2023, 12:29

Addio a Romano Donnianni, lutto nel centro destra valsesiano

Stroncato da un malore improvviso, era stato consigliere provinciale e vice presidente di Atc.

Addio a Romano Donnianni, lutto nel centro destra valsesiano

Addio a Romano Donnianni, lutto nel centro destra valsesiano

Il mondo politico valsesiano dice addio a Romano Donnianni, borgosesiano, esponente della prima ora di Forza Italia partito che rappresentò, come capogruppo, nel Consiglio provinciale eletto nel 1999, al fianco del presidente Giulio Baltaro (e successivamente di Renzo Masoero).

Nel corso degli anni, Donnianni era stato anche vice presidente dell'Agenzia Territoriale per la Casa ed esponente autorevole del centro destra valsesiano. A stroncarlo, un malore improvviso, che lo ha colpito nelle prime ore di sabato 7 gennaio. 

«Una notizia che non avrei mai voluto scrivere - si legge in un post dell'ex sindaco di Borgosesia e parlamentare Paolo Tiramani -. Il nostro amico Romano Donnianni era un uomo dal cuore d'oro. Con Elio Persico e Virgilio Marinoni, rappresentava la vecchia guardia del centro destra valsesiano, sempre pronti ad aiutare e dare una mano a tutti. Lo avevo visto poco prima di Natale in ufficio a Novara, chiacchierare con lui di politica e di vita era sempre piacevole».

«Eri un terremoto dal cuore d'oro. Ciao amico mio», è il ricordo commosso di Fabrizio Bonaccio, attuale sindaco del centro valsesiano, dove Donnianni viveva e dove molti concittadini, in queste ore, lo stanno ricordando con affetto stringendosi alla moglie Loredana e ai figli Marco e Paolo.

Dalla redazione di Vercelli

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore