/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 11 febbraio 2020, 12:23

Anche Sostegno dice No al comune unico in Valsessera

Anche Sostegno dice No al comune unico in Valsessera

Dopo il consiglio comunale di venerdì scorso, il comune di Sostegno annuncia ufficialmente il suo “No” al comune unico della Valsessera, sulla scia delle precedenti dichiarazioni rilasciate anche dai comuni di Portula, Crevacuore, Caprile, Curino, Ailoche, Postua e Guardabosone. “Per noi sarebbe una scelta fuori luogo – dichiara il consigliere comunale Fabio Viazzo – Geograficamente siamo molto lontani e il no di Crevacuore ci allontanerebbe ulteriormente. Inoltre il nostro tessuto economico è completamente diverso: Pray e Coggiola hanno un’economia basata anche sull’industria, le nostre attività, invece, sono prevalentemente agricole e orientate per la maggiore al settore enologico”.

f.b.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore