/ CRONACA

CRONACA | 26 aprile 2021, 16:16

Tre arresti per droga: nei guai anche il gestore di un bar

Operazione dei carabinieri di Gattinara

Tre arresti per droga: nei guai anche il gestore di un bar

Tre arresti per detenzione e spaccio di droga: i carabinieri della stazione di Gattinara hanno inflitto un duro colpo al mercato locale degli stupefacenti.

Dopo alcuni mirati servizi di osservazione nei pressi di un’abitazione di un uomo che era stato indicato da alcune fonti confidenziali come detentore di stupefacenti, i carabinieri della stazione di Gattinara l’altra sera hanno proceduto alla perquisizione dell’appartamento di proprietà di un 32enne del posto, rinvenendo in suo possesso 10 grammi di cocaina. L'uomo gestiva anche un bar a Rovasenda e quindi la perquisizione è stata estesa anche in quel locale, rinvenendo, oltre alla somma di euro 1.600 sequestrata in quanto considerata provento dell’attività di spaccio, anche un’agendina sulla quale erano annotati due nominativi di soggetti stranieri residenti a Gattinara con l’indicazione di cifre di denaro. I carabinieri hanno così deciso di procedere alle perquisizioni delle abitazioni di questi ultimi.

Nelle case dei due stranieri, una di un 38enne albanese e l’altra di un 30enne bulgaro, i carabinieri hanno rinvenuto rispettivamente 65 grammi di cocaina e 26 dello stesso tipo di stupefacente, nonché un grammo di marijuana.
I tre sono stati dichiarati in stato di arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e su disposizione del pubblico ministero della Procura della Repubblica di Vercelli sono stati posti in regime di arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima.

c.s. Questura VC - cc

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore