/ SPORT

SPORT | 01 giugno 2021, 09:10

Medifondo Valli del Rosa. A Quarona l'appuntamento della prossima domenica

Dopo l’impegno dello scorso fine settimana riprende con la terza prova domenica prossima a Quarona il cammino dell’edizione 2021 dell’Alpi Challenge

Medifondo Valli del Rosa. A Quarona l'appuntamento della prossima domenica

L’ottava edizione della mediofondo ciclosportiva, annullata la scorsa primavera, riparte quest’anno nella consueta collocazione temporale della prima domenica di giugno con il ritrovo fissato presso la pizzeria Cavour che da sempre affianca il Team Valli del Rosa-Portas Falegnameria La Stazione nell’allestimento della gara. Una giornata che gli organizzatori si augurano improntata al sano divertimento cui si aggiunge un pizzico di adrenalina per quanto riguarda la parte agonistica. Dopo il debutto di fine aprile a Borgomanero e la replica della scorsa domenica a Suno la macchina organizzativa del circuito amatoriale e’ quindi pronta per affrontare questo nuovo impegno che trova nella manifestazione quaronese uno dei punti cardine di tutta la manifestazione.

Aria di novita’ nel percorso di questa edizione: gli organizzatori, a differenza degli scorsi anni allorquando per i passaggi si privilegiavano le localita’ dell’alta Valsesia, hanno optato per un tracciato che coinvolgesse la Valsessera e la zona del medio novarese prima di approdare al consueto traguardo di corso Rolandi. Fulcro della gara il tratto in salita cronometrato, il segmento che dara’ forma alla classifica di tappa ed alla generale comprendente tutte le otto prove. Si partira’ da Plello con arrivo a Ferruta, attraverso le frazioni di Allera, Carega e Orlongo. 6,5 i Km di contesa sportiva lungo una salita molto impegnativa, pendenza media 7 percento con punte al 13.

Ad una prima parte di ascesa abbastanza pedalabile si aggiunge in seguito un tratto particolarmente impegnativo che, partendo dall’abitato di Carega, non concede tregua fino al traguardo in localita’ Ferruta. Nel complesso la gara, partendo da Quarona, tocchera’ dapprima Guardabosone e proseguira’ verso Sostegno e Roasio per poi rientrare in Valsesia da Gattinara. Successivamente Prato Sesia, Boca e la Traversagna, tutto ad andatura controllata, prima di arrivare allo start del tratto competitivo. Favoriti della gara nella classifica assoluta i soliti Bordone, Mona, Marchini, Porta, nomi che nelle prime due gare hanno iscritto il loro nome nella top ten degli arrivi.

c.s. - cc

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore