/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 30 marzo 2024, 18:04

In arrivo 2milioni in Valsesia per il "Sesia Green Community"

In arrivo 2milioni in Valsesia per il "Sesia Green Community"

C’è una “sorpresa” da due milioni di euro nell’uovo di Pasqua recapitato all’Unione Montana Valsesia: il progetto “Sesia Green Community” si è classificato terzo sui 10 presentati in Piemonte, e dunque il territorio si aggiudica un nuovo finanziamento, che consentirà la realizzazione di un importante progetto: «Sono davvero felice di questo risultato – commenta il Presidente di UMV, Francesco Pietrasanta – questa settimana abbiamo iniziato con l’approvazione del progetto delle Aree Interne ed ora andiamo oltre le aspettative, centrando anche questo importante obiettivo, frutto di una grande sinergia di territorio e portatore di un ambientalismo sano, che non si nutre di parole ma di azioni concrete, commisurate alle nostre risorse e volte a creare reali ricadute sul territorio, in termini di autonomia energetica, lavoro e qualità ambientale».

Ricordiamo che “Sesia Green” è il grande progetto della Green Community della Valsesia, che riunisce 25 Comuni, ha individuato come proprio ente coordinatore l’Unione Montana Valsesia ed ha avuto il suo primo atto con la partecipazione al Bando Regionale per la Realizzazione dei Piani di Sviluppo di Green Communities: «Abbiamo partecipato al bando con grande fiducia ed entusiasmo – dice ancora Francesco Pietrasanta – lavorando tutti insieme per realizzare una progettualità di valore, che si articola su 21 progetti e che è stata premiata dalla Regione, classificandosi sul podio dei migliori progetti elaborati in Piemonte, puntando su alcune specificità del territorio e su aree di intervento particolari, come la gestione integrata e certificata del patrimonio agro forestale e di quello idrico, la produzione di energia da fonti rinnovabili, lo sviluppo di un turismo sostenibile e molto altro».

Il Progetto di Sviluppo della Green Community ha ricevuto il sostegno di soggetti importanti: dal Politecnico di Torino, che non solo si impegna a comunicare e promuovere le attività di Sesia Green, ma addirittura a partecipare alla Cabina di Regia come organo di consultazione, al GAL Terre del Sesia, Monterosa 2000 S.p.A., l’Ente di Gestione delle aree protette dalla Valle Sesia, Fondazione Valsesia, Associazione Monte Rosa Foreste e l’ATL Terre dell’Alto Piemonte: «L’intero territorio – sottolinea Pietrasanta – ha fatto quadrato con l’obiettivo comune di far crescere la Valsesia secondo criteri di rispetto per l’ambiente e per le sue risorse, affinché si possa garantire una eccellente qualità della vita».

E allora non resta che ringraziare chi ha creduto in questo sogno che, con il finanziamento arrivato oggi, sta per diventare realtà: «Sono fiero di averci personalmente creduto fin dall’inizio e di non aver risparmiato energie per unire il territorio intorno a questa grande opportunità – dice ancora il Presidente Pietrasanta - ringrazio allora tutti coloro che ci hanno creduto con me: Angelo Dago, il nostro Consigliere Regionale che ha dimostrato ancora una volta attenzione ed impegno per la nostra Valsesia; i Sindaci del territorio, la dottoressa Marianna Pisano, consulente che ci ha seguito per la candidatura al bando, e naturalmente la Giunta e gli uffici dell’Unione Montana che hanno seguito con cura tutte le pratiche».

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore