/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 19 febbraio 2024, 10:52

Varallo, la donazione alla scuola barolo: nuovi utensili per i laboratori di falegnameria

L’omaggio in memoria del falegname Albino Ferraris.

Varallo, la donazione alla scuola barolo: nuovi utensili per i laboratori di falegnameria.

Varallo, la donazione alla scuola barolo: nuovi utensili per i laboratori di falegnameria.

Una nuova donazione per la Scuola Barolo di Varallo. Le autrici del generoso gesto sono state le signore Ferraris e Negra, rispettivamente figlia e cugina del varallese Albino Ferraris, a suo tempo allievo della storica Scuola Barolo e falegname a bottega per oltre 60 anni. Il padre, Agostino Ferraris, titolare di una falegnameria a Failungo di Piode, contribuì a costruire il rifugio Capanna Margherita; il figlio ne seguì le orme nella professione: amava definirsi e farsi chiamare 'minusiere', particolare declinazione piemontese del mestiere del falegname che gli si addiceva molto visto che, come confermato dai familiari, fino ai suoi ultimi giorni Albino ha continuato a plasmare e a fondere la sua esistenza con l'amore per il lavoro che lo ha accompagnato tutta la vita. Anche per questo Albino Ferraris, con il suo umile ma prezioso esempio, è stato ricordato dalla comunità della scuola Barolo.

La donazione è stata consegnata direttamente agli studenti del corso Legno dell’Ipsia Magni nella sede al centro XXV Aprile. Presenti anche il docente tecnico-pratico, Roberto Multone, e il dirigente scolastico dell’Istituto Lancia, di cui la Barolo fa parte, Carmelo Profetto. Il contributo servirà ad acquistare nuovi utensili per il laboratorio a servizio degli alunni.

C.S. IIS Lancia, G. Ch.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore